La nostra nuova rubrica con i consigli #Roin_Style_Capelli_in_autunno

L’estate è un periodo fantastico! Ma grazie al sole e l’acqua di mare i capelli dopo l’estate non sono delle migliori condizioni, perché perdono la loro consistenza di base cioè cheratina e proteina.

Per aiutarti noi cominciamo la nostra nuova rubrica con i consigli #Roin_Style_Capelli_in_autunno

Per ristrutturare i capelli è necessario almeno un mese di trattamento e nutrizione.
Il programma consiste in:
1) selezione dei prodotti giusti per una determinata struttura dei capelli
2) il giusto intervallo tra le procedure di cheratina e proteina
3) Un corretto uso della cura dei capelli a casa
4) È molto importante ripristinare il colore dei capelli dopo il periodo estivo senza creare danni
5) I capelli nel periodo estivo diventano più chiari, il sole e il mare hanno già creato un effetto chiaro naturale.  Il parrucchiere cosi può tonalizzare e nutrire con proteina ​​e cheratina i capelli, rendendoli fantastici.

Come scoprire se i tuoi capelli hanno bisogno di un ricostruzione:
1) i tuoi capelli sono elettrizzati e disordinati dopo la piega a casa.
2) Con l’applicazione dello shampoo, con il tatto si sente la secchezza del capello rispetto alle altre stagioni dell’anno.
3) Bisogna prestare attenzione ai capelli che cadono, se hanno all’estremità un punto bianco è la radice del capello, se no sono rotti ed hanno bisogno di un trattamento di ricostruzione.

Cosa consiglia Roin style:
1) vieni in salone per valutare le condizioni dei capelli con il parrucchiere
2) ti consiglia prodotti per il trattamento a casa
3) Non ritardare il trattamento dopo il periodo estivo perché  i capelli da soli non si riprendano
4) Utilizzare i prodotti con proteina ​​e cheratina, l’olio da solo idrata me non cura il capello rovinato
5) In autunno è opportuno continuare ad usare i prodotti estivi, perché sono nutrienti

Un consiglio per il futuro
6) Prova l’utilizzo dei prodotti  estivi con il filtro protettivo e i tuoi capelli non saranno rovinati a fine stagione

 

La cura dei capelli in autunno

Sicuramente per molti dopo l’estate i capelli sono secchi, opachi e con le punte rovinate. Come puoi aiutare i tuoi capelli in autunno?

Non utilizzare prodotti “2 in 1”, perché hanno poco effetto, non bisogna essere pigri di prendersi cura dei propri capelli.

Bisogna fare regolarmente maschere nutrienti per capelli. Le maschere sono la cura dei capelli per tutto l’anno.

Ti consigliamo di scegliere una linea di prodotti per la cura quotidiana. Le maschere di Kerasilk e Moroccanoil riempiono il capello con la cheratina, rigenerando e rivitalizzando i capelli danneggiati. I capelli diventano più nutriti e forti.

 

Utilizza olii per capelli. Ricorda che l’olio da solo idrata ma non cura il capello rovinato, bisogna usare la maschera con proteine ​​e cheratine per la cura. Per evitare la secchezza e capelli fragili raccomandiamo l’uso di olio di argan. Bisogna applicare l’olio dopo il lavaggio sui capelli  umidi o su ciocche asciutte e pettinare i capelli.

Non utilizzare spesso strumenti caldi per capelli, perché rendono i capelli secchi con doppie punte.

Se non puoi immaginare la tua vita senza questi strumenti non dimenticare l’uso di spray protettivi o creme che proteggono i capelli dal calore. La temperatura non dovrebbe superare 180°, con piastre in ceramica.

 

Se vuoi proteggere i capelli fai il trattamento Botox, usa Jean Paul Mynè Thermo repair perfect ends o Kerasilk reconstruct regenerating blow-dry spray e Kerasilk color protective blow-dry spray

Questi prodotti protegono i capelli dai danni causati dal calore e dai raggi UV. Capelli diventano morbidi e brillanti.